INGREDIENTI

Vivi di gusto, tutti meritiamo il meglio!

PASTIFICIO DEI CAMPI

GODO è orgoglioso di essere partner del Pastificio dei Campi. Situato a Gragnano, a sud di Napoli, la capitale italiana della pasta, questo produttore utilizza esclusivamente grano duro raccolto a una distanza massima di 250 km dall’azienda, con un contenuto proteico minimo del 14% (solitamente non supera il 10,5%). Il processo di macinatura è delicato, per permettere al grano di conservare la sua fragranza. Il macinato viene poi lavorato con piastre di bronzo che ne irruvidiscono la consistenza, per permettere alla salsa di aderire meglio. L’asciugatura avviene lentamente per conservare intatti i nutrienti e il gusto di questa pasta eccezionale. La fabbrica ha una produzione giornaliera che non supera i 3000 kg.

gentile

Fondato nel 1876, il pastificio Gentile utilizza le modalità di produzione artigianali e l’attenzione al dettaglio delle origini, nella selezione delle materie prime quanto nella loro lavorazione. Pur essendo nell’era della tecnologia, non c’è macchina che possa conoscere la pasta meglio del Mastro Pastaio: sa giudicare i maccheroni con un’occhiata, valutare la resistenza dell’impasto al primo morso. Sono due elementi a rendere unica la Pasta Gentile: la qualità del grano, della varietà Senatore Cappelli, e l’essiccazione naturale del Metodo Cirillo che riproduce le condizioni dell’aria aperta.

gennari

La storia del Caseificio Gennari inizia nel 1953, quando Sergio e Maria rilevano il Caseificio Villa Paveri a Collecchio. A quel tempo la produzione era di 3 ruote di Parmigiano al giorno. Dato già triplicato nel 1974, quando il caseificio si trasferisce nella sede attuale. Quando si espande e si modernizza, nel 1991, la produzione arriva a circa 40 ruote di formaggio al giorno. Attualmente la compagnia è gestita dai quattro figli di Sergio e Maria – la tenuta Gennari conserva la stessa qualità degli ultimi 60 anni e comprende un caseificio all’avanguardia, che fornisce il latte della migliore qualità per la produzione di formaggio.

LA FABBRICA DELLA PASTA

Non è facile trovare una buona pasta senza glutine ma questo illustre produttore, con sede a Gragnano, applica alla sua produzione di questa gamma la stessa passione e sapienza che usa per la pasta normale. Antonino Moccia usa un mix speciale, che ha impiegato più di quattro anni per perfezionare: mais e fiori di riso, miscelati solo con acqua della sorgente naturale della Fabbrica. La sua è l’unica pasta senza glutine creata con la stessa produzione della pasta di grano: a base di ingredienti di prima qualità, che vengono macinati nel Bronzo tradizionale e lasciati essiccare per un giorno nell’aria di Gragnano, che da 500 anni asciuga la pasta di produzione locale.

la nicchia

È il 1949 quando, sulla remota isola di Pantelleria, Antonio Bonomo e Girolamo Giglio iniziano a coltivare capperi. È un lavoro scrupoloso: le bacche devono essere raccolte a mano nell’intenso calore dell’estate mediterranea. A supervisionarlo, adesso, è Gabriele Lasagni, che gestisce La Nicchia con la stessa passione e il medesimo rispetto dei fondatori. A sessant’anni dalla sua fondazione, rimane l’unica azienda agricola di Pantelleria che opera come una fattoria, grazie all'impianto di trasformazione e al laboratorio alimentare specializzato. Il processo di lavorazione è stato mantenuto, come in origine, improntato alla semplicità, per produrre capperi squisiti.

bongiordano

Azienda nata nell’800 d.C. per scelta dei Marchesi Ballesteros, arrivati in Sicilia durante il dominio spagnolo. A 30 km da Palermo, nella parte occidentale della Sicilia, la Bongiordano ha una superficie di 60 ettari dove si producono grano, olio extra vergine di oliva e agrumi. Oggi questa realtà vive un momento di rinascita, sotto gli occhi vigili della prossima generazione che vuole focalizzarsi sulla produzione di olio extra vergine di oliva biologico. Il famoso olio extravergine d’oliva della vecchia azienda, non filtrato, si ottiene miscelando olive locali provenienti da alberi centenari: la pregiata Nocellara, la Biancolilla, la Giarraffa e la Cerasuola. Il suo gusto fruttato esprime la forza e il carattere degli oli extra vergini di oliva siciliani.

calcagno paolo

Nel piccolo villaggio di Celle Ligure, tra le Alpi meridionali e il Mar Tirreno, Paolo coltiva il suo superbo basilico genovese biologico, varietà autoctona protetta dallo status DOP. Le sue foglie piccole e tenere, quasi senza fibre e ricche di olii essenziali, producono un pesto alla genovese liscio, vibrante e profumato. Seminate, annaffiate e collezionate a mano, le tenere piante sono confezionate in piccoli mazzi, con le radici avvolte nel terriccio per mantenerle umide: in questo modo il basilico di Paolo arriva nella cucina di GODO fresco e perfettamente conservato, come appena raccolto.

RAFFAELE TORRE DEL GRECO

La famiglia di Raffaele coltiva pomodori a Torre del Greco da generazioni – solo varietà tipiche della zona, utilizzando semi conservati nel corso degli anni, tra cui l’antica varietà di San Marzano e il DOP Piennolo del Vesuvio. Nel coltivare i pomodori biologici Black Bull’s Heart che utilizziamo per le nostre ricette, Raffaele mette la stessa dedizione e cura che riserva alle altre varietà, permettendo al frutto di maturare sulla pianta più a lungo per ottenere la complessità di sapore che cerchiamo.

Text Link